Incontri d’architettura in Alto Adige

2° Dibattito pubblico a tema
„Architettura contemporanea e turismo“
9 giugno 2012

La Fondazione Architettura Alto Adige lancia il prossimo evento sul tema „Architettura contemporanea e turismo“ per promuovere la discussione sulle positive ricadute dell’architettura contemporanea sul turismo.

L’industria vitivinicola altoatesina non è l’unica realtà economica ad avere intuito e assimilato le qualità dell’architettura d’eccellenza. Negli ultimi anni anche il settore trainante dell’economia locale, l’industria del turismo, ha maturato questa stessa consapevolezza impegnandosi con grande convinzione nel realizzare svariati progetti di pregio.

Il dibattito sarà preceduto da un percorso di visite guidate da architetti e tecnici, tra le quali anche una visita dell’Hotel Strata e dell’Hotel Drei Zinnen a Sesto e dell’Hotel Orso Grigio e della Zona Pedonale di San Candido.

Annunci

San Candido in festa

Musica, allegria e divertimento alla 11a edizione di „San Candido in Festa”
15 – 17 luglio 2011

Sono passati due anni dall’ultima edizione di „San Candido in Festa“. Da venerdì 15 a domenica 17 luglio 2011 finalmente ci risiamo: la festa del paese si ripete per la undicesima volta! Per tre giorni San Candido sarà piena di allegria, musica, balli e canti!

Accompagnando gli ospiti d’onore in Piazza del Magistrato, la banda musicale di San Candido il prossimo 15 luglio darà il via a “San Candido in Festa”. 20 associazioni non avranno lesinato né spese né fatica per offrire ai loro ospiti prelibatezze culinarie e chicche musicali.

Accanto ai piatti ormai tradizionali come il gulasch di cervo, i canederli allo speck con i porcini o le costolette e i polli arrosto, quest’anno sul menù ci saranno di nuovo i piatti particolari come il gyros allo stand degli artigiani, gli spiedini „infernali“ a quello dell’associazione Diavoli San Candido, oppure le “lugànighe” offerti dagli Alpini. Una proposta interessante arriva dallo stand degli albergatori e commercianti che offrono specialità di pesce fresco. Per chi preferisce la cucina tradizionale invece ci saranno Schlutzkrapfen, Tirtlan, Strauben e frittelle di mele.

La città gemellata con San Candido, Freising, ogni giorno proporrà „Weißwurst“ (salsicce bianche) e Brezeln. L’associazione „Kath. Arbeitnehmerbewegung St. Lantpert/Freising“ inoltre servirà un’ulteriore specialità bavarese: il formaggio caldo „Obatzd’n“. Il tutto annaffiato da una Weissbier della fabbrica di birra di Freising Weihenstephan, la più vecchia al mondo ancora in funzione.

Il programma musicale sarà altrettanto vario. Spazierà da concerti delle bande musicali di Versciaco, Sesto, Tesido, Rasun di Sopra, Heinfels e Abfaltersbach alle melodie della “Schneider Combo” di Frisinga, „PetraLust“, “NoLipstick”, “98% Maximum Soul” dal Belgio, ecc.

Musica tradizionale proporranno i complessi „Südtiroler 6er Musik”, “Tschunggn”, Franz Posch e i suoi “Innbrüggler”, i “Schwarzensteiner” e il gruppo “Mellauner”.
Irish Folk ci farà sentire il gruppo ”Nice Price”, Pop & Rock i complessi musicali “Morrison’s Doghouse” e gli “Ever Greens”. Balli e danze saranno eseguiti dal gruppo folcloristico di San Candido.

Anche il programma per i bambini quest`anno è molto vasto. Il centro genitori-bambini Alta Pusteria, in collaborazione con la sede del Familienverband di San Candido, domenica dietro al Municipio organizza un programma di giochi per i bambini con un angolo trucco. I clown con Malona & Co. giocando e scherzando gireranno per le strade della festa. Un altro highlight e l` intrattenimento musicale con la scimmietta Bobby (bilingue).

La undicesima edizione di „San Candido in Festa“ si apre venerdì 15 luglio alle ore 18.00. L’ora di chiusura venerdì è all’una. Si ricomincia sabato, sempre dalle 18 all’1, per finire domenica dalle 10 alle 22.

Qui trovate il programma dettagliato.

Autore:

Gabriel Fauster, Associazione Turistica di San Candido

Apertura impianti alta pusteria

Quando aprono gli impianti in Alta Pusteria?

Gli impianti sul Passo Monte Croce (2 piste) e la cabinovia Signaue sulla Croda Rossa sono già aperti. Tutti gli impianti del Monte Elmo, Croda Rossa e Baranci seguono il 3 dicembre, quelli di Waldheim a Sesto e di Dobbiaco (Rienza) aprono il 5 dicembre (piste a Dobbiaco aperte dal 5 – 8 dicembre, definitivamente a partire dal 18 dicembre) e le piste della Valle di Braies apriranno il 18 dicembre.

Buon divertimento sulle nostre piste da sci 🙂