La pista ciclabile San Candido – Lienz (A)

44 km – 500 m dislivello

La ciclabile ha inizio a Dobbiaco o San Candido, 500 m più alto del punto di arrivo a Lienz in Austria. I 44 km da percorrere sono perciò superabili senza eccessiva fatica, e adatta ad ogni tipo di bicicletta, particolarmente consigliata per ciclisti novelli e bambini. La via di ritorno avviene comodamente in treno con apposito vagone per bici. Trattasi di una gita, rende interessante che, attraverso il confine di stato (non dimenticare il documento!) ci porta lungo prati, foreste e idilliaci paesini nel cuore del tirolo dell’Est.

Attenzione: il treno da Lienz a San Candido non è incluso ne nella Mobilcard Alto Adige,
ne nella Tre Cime Card (è una linea ferroviaria austriaca)!

Vi auguriamo una bella gita in bici!

Pubblicato in Senza categoria | Rispondi

La fioritura a Prato Piazza

Uno dei paesaggi più incantevoli delle Dolomiti di Braies è l’altopiano di Prato Piazza. Questo posto si estende a 2.000 m e offre al visitatore tranquillità e pace. Grazie all’incorporamento della regione nel Parco Naturale Fanes-Senes-Braies la zona circondata da cime imponenti è riuscita a mantenere la sua originalità e naturalezza.

Lontano dal traffico, l’altopiano affascina con una bellissima vista sul Picco di Vallandro e la Croda Rossa. Lontano s’innalzano il Massiccio delle Tofane e le cime del Monte Cristallo innevate anche d’estate. Soprattutto quando c’è la fioritura delle pasque (ogni anno da inizio aprile fino ai primi giorni di maggio) gli amanti della natura e della fotografia trovano il proprio tornaconto.

Anemone – Descrizione
L’anemone, è un genere di piante della famiglia delle ranunculaceae, comprendente un centinaio di specie.
Significato del nome: viene dal greco anemos = vento, perché fiorisce nei luoghi battuti dai venti e all’epoca dei venti di primavera. In dialetto viene anche chiamata erba del diavolo.

Gli anemoni sono piante erbacee, perenni, alte dai 12 ai 40 cm. La forma del fiore assomiglia a una campanella. La loro fioritura dura da inizio aprile fino ai primi giorni di maggio.

Pubblicato in Senza categoria | Rispondi