Skiraid Tre Cime a marzo


Quest’anno ricorre il quindicesimo anniversario dell’incidente nel quale tre giovani di Sesto perirono sotto una valanga. In loro memoria fu ideata una maratona di sci alpinismo organizzata dal Soccorso Alpino di Sesto.

15. Skiraid Tre Cime il 13 marzo 2010

Con la partecipazione di circa 130 alpinisti, la piccola gara nel corso degli anni è diventata una delle più popolari  dell’Alto Adige. La partenza si trova a 1.450 metri di altitudine, in fondo alla val Fiscalina, da dove si percorre la valle Bacherntal fino al rifugio Comici per proseguire passando accanto al rifugio Pian di Cengia e raggiungere i piedi delle Tre Cime. Da li si prosegue, spesso a piedi, fino al Sasso di Sesto, una vetta alta 2.539 metri. Anche se da lassù la vista sulle Dolomiti di Sesto con il loro simbolo, le Tre Cime, è grandiosa, dopo la faticosa salita bisogna riscendere al più presto per raggiungere il traguardo, il rifugio Fondo Valle.
Dati tecnici:
1.425 metri di dislivello | 13,5 km
Per informazioni:
Annunci

2 thoughts on “Skiraid Tre Cime a marzo

  1. Mi ricordo di quella disgrazia, successa mentre scendevano a valle dalla Croda Rossa, me lo ricordo perche’ ha colpito una famiglia di cui ero spesso ospite quando venivo in Pusteria. Un abbraccio
    Franco Zigoi

  2. Ricordo benissimo quell’evento che lessi sul quotidiano “Repubblica” in una soleggiatissima giornata di primavera a Roma. Per accertarmi se si trattasse del ragazzo che conoscevamo, telefonai all’APT di Sesto che, purtroppo, mi confermò quello che temevamo: era proprio il figlio di una cara famiglia di cui eravamo abituali ospiti l’estate…che dolore, per quella madre, continuare a vivere al cospetto della Montagna che le ha tolto il figlio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...